Bonus Merito Docenti

In relazione al Bonus destinato a valorizzare il merito del personale docente delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado (Legge 13 luglio 2015, n. 107, art. 1, cc. 127-128-129), si pubblicano per il corrente A.S. 2019/20 i Criteri formulati dal Comitato per la Valutazione dei Docenti con delibera n. 1 del 21 maggio 2019, che si allegano.

I docenti possono presentare istanza, utilizzando il modello in allegato (in formato word scaricabile e compilabile), per accedere al Bonus premiale, da produrre entro il 5 luglio 2020 tramite e-mail all’indirizzo vcic80400t@istruzione.it

Si ricorda che, a seguito della riformulazione dell’art 128 della Legge 107/2015, che recita: “La somma di cui al comma 127, definita bonus, è destinata a valorizzare il merito del personale docente di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado e ha natura di retribuzione accessoria.” Dopo le parole “di ruolo” sono inserite le seguenti: “nonché con contratti a tempo determinato annuale o fino al termine delle attività didattiche”, il bonus potrà essere assegnato anche al personale non di ruolo.


Bonus destinato a valorizzare il merito del personale docente di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado (Legge 13 luglio 2015, n. 107, art. 1, cc. 127-128-129). A.S. 2018/19

Si pubblicano per il corrente a.s. 2018/19 i Criteri formulati dal Comitato per la Valutazione dei Docenti con delibera n. 1 del 21 maggio 2019.

L’istanza di accesso al Bonus premiale deve essere prodotta entro il 5 luglio 2019 tramite email all’indirizzo vcic80400t@istruzione.it, o in alternativa all’Ufficio di segreteria, utilizzando l’apposito modello:


Bonus destinato a valorizzare il merito del personale docente  (Legge 13 luglio 2015, n. 107, art. 1, cc. 127-128-129).     A.S. 2017/18.

Criteri per l’assegnazione del Bonus destinato a valorizzare il merito del personale docente di cui alla Legge 13 luglio 2015, n. 107, art. 1, cc. 127-128-129: si confermano per il corrente a.s. 2017/18, i Criteri formulati dal Comitato per la Valutazione dei docenti con delibera n. 2 del 26 maggio 2016.

L’istanza di accesso al Bonus premiale deve essere prodotta entro il 5 luglio 2018 all’Ufficio di segreteria, utilizzando l’apposito modello:

Si informa che l’individuazione dei docenti assegnatari del bonus è subordinata all’assegnazione alle scuole del fondo per l’a.s. 2017/18.


Archivio.

Esito dell’assegnazione del Bonus premiale per l’a.s. 2016/2017:

Criteri formulati dal Comitato per la Valutazione dei docenti, con delibera n. 2 del 26 maggio 2016, per l’assegnazione del Bonus destinato a valorizzare il merito del personale docente di cui alla Legge 13 luglio 2015, n. 107, art. 1, cc. 127-128-129.

—————————————————————————

Esito dell’assegnazione del Bonus premiale per l’a.s. 2015/2016:

Criteri formulati dal Comitato per la Valutazione dei docenti, con delibera n. 2 del 26 maggio 2016, per l’assegnazione del Bonus destinato a valorizzare il merito del personale docente di cui alla Legge 13 luglio 2015, n. 107, art. 1, cc. 127-128-129.

torna all'inizio del contenuto